RadioGiornale – Ore 12.00

RadioGiornale dell’11 Giugno 2019 – Ore 12.00

Si è chiarita con il passare delle ore ladinamica dell’aggressione avvenuta nella notte tra sabato edomenica in via Manzoni a San Zeno Naviglio e che aveva portato al ferimento diun indiano di 45 anni, raggiunto dal colpo di una sciabola, al culmine di una discussione per un matrimonio celebratosenza il consenso delle rispettive famiglie. Al centrodella vicenda suo malgrado un indiano di 20 anni che abita a SanZeno e che lo scorso agosto ha sposato la ragazza indiana dicui si era innamorato. Una giovane che viveva a Flero e i cuifamiliari non hanno «approvato» lo sposo, ritenendolo inadatto a lei.

 Il ponte è lesionato, ma non c’è nessun dannostrutturale. E così riapre via Raffaello. L’allarmeera scattato nel primo pomeriggio: un camion con una gru ha urtato ilponte pedonale che scavalca via Raffaello, a San Polo, e subito siera temuto che si fossero tranciati i tiranti in ferro.Per questo la via è stata chiusa dalla Polizia Locale e sonointervenuti i Vigili del fuoco per fare le verifiche del caso.Ora la via è stata riaperta perchè non ci sono pericoli per chi transita su viaRaffaello. Diversa invece la situazione per i pedoni: come ha scritto la Loggiain un comunicato è stato infatti chiuso il ponte pedonale «inattesa di provvedere urgentemente a un intervento di manutenzionestraordinaria sulla struttura».

Circa 15 biciclette sono state trovate dai volontari
addetti all’apertura della sala d’aspetto della stazione ferroviaria. I mezzi,
abbandonati in stazione sabato sera, con grande probabilità sono stati utilizzati
dai ragazzini che, usufruendo del treno, sono arrivati a Ghedi per la festa di
chiusura dell’anno scolastico, portando non poco scompiglio. Le biciclette sono
poi state recuperate dai carabinieri della stazione di Ghedi, dove i
proprietari possono ora recarsi per il riconoscimento e la restituzione.

I militari del Gruppo Carabinieri Forestale diBrescia la scorsa notte hanno arrestato in flagranza di reato aRezzato un bresciano per traffico illecito di animali. Stipati nel bagagliaiodella sua auto in piccole scatole di cartone, c’erno oltre 300uccellini da richiamo con non più di una settimana di vita. I militarihanno fermato l’auto lungo la SS 45 bis e constatato lapresenza di tordi e cesene provenienti dal Veneto. Gli uccelli con pochigiorni di vita vengono prelevati dai bracconieri direttamentedai nidi per essere svezzati, catalogati con l’anello identificativoinamovibile e immettessi sul mercato ufficiale a prezzi che possono superareanche i 150 euro ad esemplare adulto. La notte scorsa, però,al bracconiere bresciano è andata male e nella rete tesa daiCarabinieri forestali della stazione di Vobarno e del NucleoInvestigativo Ambientale Agroalimentare e Forestale di Brescia, ci è finitolui. I militari considerato l’ingente quantitativo di animali trafugatie la recidività hanno immediatamente tratto in arresto il35enne, finito ai domiciliari. Gli animali sono già in viaggio verso un centrodi recupero fauna selvatica per lo svezzamento, educazione al volo esuccessiva liberazione in natura. Questa mattina l’uomo è finitodavanti al Giudice che ha convalidato l’arresto: dovrà rispondere delreato di furto aggravato (la fauna selvatica è patrimonio indisponibile delloStato esposto alla pubblica fede), rischia una pena detentiva da 2 a 6anni.

PALCOSCENICO:

Sabato 15 e Domenica 16 Giugno la Latteria Molloy ospita ilLiveGreen – Festival Vegan. Ingresso libero e gratuito. Qui ulteriori informazioni.

METEO:

PREVISIONE PER MERCOLEDÌ 12 GIUGNO
2019

Stato del cielo: sulle aree alpine e prealpinenuvoloso, altrove poco nuvoloso o variabile.
Precipitazioni: fino al pomeriggio rovesci sparsi sulle zone alpinee prealpine, nel pomeriggio anche a carattere di temporale e localmentepossibili anche sulla Pianura; in serata fenomeni meno probabili.
Temperature: minime e massime stazionarie. In pianura minimeintorno a 16 °C, massime intorno a 28 °C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *