Dal CSI un aiuto concreto per gli alluvionati

Il Centro Sportivo Italiano si stringe intorno alle popolazioni colpite in questi giorni dal maltempo e dalle alluvioni, che hanno messo in ginocchio vaste zone dell’Emilia-Romagna e delle Marche, causando vittime e ingenti danni. Lo fa attivando una raccolta fondi. Dalle societΓ  sportive, fino a poco tempo fa attive in questi luoghi, arrivano continue segnalazioni di danneggiamenti a impianti sportivi ed attrezzature.
Per fronteggiare questa emergenza continua e come espressione concreta dello spirito solidale e della capacitΓ  di resilienza di cui Γ¨ capace l’Associazione, il CSI ha aperto un conto corrente dedicato al sostegno del mondo sportivo delle comunitΓ  colpite.

Tutte le realtΓ  CSI, i singoli iscritti, o chiunque voglia donare un contributo, possono manifestare la propria vicinanza, effettuando un bonifico al conto corrente dedicato del Centro Sportivo Italiano, presso la Banca Popolare di Milano, al seguente IBAN: IT 81 C 05034 03265 000000000658Β specificano come causale: CSI Emergenza Alluvione.

Avviando tale raccolta fondi per favorire la ripresa delle societΓ  sportive nei territori colpiti, la Presidenza nazionale del Centro Sportivo Italiano ha deciso – in stretta collaborazione coi referenti provinciali e regionali dei Comitati territoriali delle zone interessate – di realizzare un censimento delle societΓ  sportive con i danni maggiori, destinando i fondi raccolti al ripristino delle attrezzature, dei materiali e degli impianti sportivi.