La Campagna Terre Rare arriva nella bassa bresciana

La Campagna Terre Rare arriva nella bassa bresciana
La Campagna Terre Rare arriva nella bassa bresciana

La biblioteca comunale di San Paolo sarΓ  il nuovo punto raccolta della campagna Terre Rare di JANE GOODALL promossa e curata nella nostra provincia dalla associazione 5R zero Sprechi.

Va ricordato che il progetto ha valenza ambientale ma anche sociale poichΓ© intercettare i dispositivi (cellulari e tablet) che non possono essere riparati, permette di reperite risorse utili che poi avranno anche un valore sociale. Infatti dal ricavato delle materie preziose estratte da una aziende specializzata, JANE GOODALL da anni finanzia orfanotrofi in Africa che possano ospitare bambini e farli studiare, strappandoli da probabili β€œreclutamenti lavorativi”.

Il 16 marzo h 18,30 quindi un nuovo appuntamento per inaugurare il 4Β° punto raccolta nella provincia, il cui referente locale sarΓ  Dario Selleri volontario di 5R zero sprechi che ha proposto l’adesione.Β β€œUna goccia puΓ² fare la differenza. – ha dichiarato la sindaca Giancarla Zernini nell’accettare con entusiasmo la proposta – Con questo spirito che la mia amministrazione, attraverso la Biblioteca, ha inteso aderire a questa iniziativa che coniuga il rispetto per l’ambiente con un fine sociale”.

Oltre alle autoritΓ  locali sarΓ  presente all’inaugurazione il Presidente di Unicef Brescia, che aderisce al progetto , Gianfranco Missiaia.
Grazie anche al dirigente scolastico dott Angiolino Albini, che ha appoggiato questo percorso, abbiamo preceduto questo evento di Marzo con una attivitΓ  informativa agli studenti c/o le scuole elementari e medie con Marcello Gruppo coordinatore del progetto per 5R anche e la bibliotecaria Laura De Rossi, entusiasta di questa iniziativa che Dice: ” La biblioteca Γ¨ un centro fondamentale per sviluppare idee, soddisfare curiositΓ , e cosa piΓΉ importante, appartiene a tutti. Per questo motivo ho accolto con grande entusiasmo l’invito dell’associazione a partecipare alla campagna TERRE RARE.”
Porte aperte da giovedΓ¬ 16 marzo h 18,30 per ricevere le donazioni, e perchΓ© no, cogliere l’occasione per scegliere un buon libro.Β β€œSe tutti facciamo poco, insieme possiamo fare molto”