Avviamento al lavoro, positivo il saldo 2021. Cologne guida la speciale classifica, a Paratico la maglia nera

Il confronto tra gli avviamenti al lavoro in Franciacorta nel 2021 e il 2019, l’anno prima del Covid, sorride all’anno appena concluso. Se a livello provinciale gli ultimi tre anni hanno visto un incremento costante degli avviamenti, con 25mila unità in più rispetto al 2020 (+18,5%) e 11mila in più rispetto al 2019 (+7,4), la Franciacorta nel confronto tra 2019 e 2021 registra un incremento di poco superiore alle 4mila unità (+12,36%). Entrando nel dettaglio e sfogliando le percentuali dei 22 comuni appartenenti all’associazione Terra di Franciacorta, la classifica premia Cologne (+59,47%), Ospitaletto (+50,07%), Palazzolo (+44,78%) e Coccaglio (+40,18%), e mette in risalto i dati negativi di Rovato (-9,87%) e Paratico (-12,75%).

Confrontando invece il numero di unità avviate al lavoro i comuni al comando di questa graduatoria rimangono gli stessi, con Palazzolo (+973) che sale al primo posto, seguito da Ospitaletto (+754), Coccaglio (+485) e Cologne (+446). In coda, sempre Paratico (-130) e Rovato (-396).

Di seguito i dati divisi per comune..
: Cologne (+446 | +59,47%).
: Ospitaletto (+754 | + 50,07%).
: Palazzolo (+973 | +44,78%).
: Coccaglio (+485 | +40,18%).
: Adro (+362 | +29,58%).
: Castegnato (+381 | +29,17%).
: Corte Franca (+292 | +2827%).
: Gussago (+421 | +22,55%).
: Rodengo Saiano (+393 | +21,70%).
: Monticelli Brusati (+103 | +14,71%).
: Sulzano (+16 | + 13,33%).
: Cellatica (+87 | +9,93%).
: Capriolo (+64 | +2,09%).
: Cazzago San Martino (+31 | +1,51%).
: Passirano (-23 | -1,81%).
: Ome (-7 | -1,96%).
: Iseo (-47 | -2,39%).
: Provaglio d’Iseo (-24 | -2,75%).
: Erbusco (-116 | -3,53 %).
: Paderno Franciacorta (-15 | -4,89%).
: Rovato (-396 | -9,87%).
: Paratico (-130 | -12,75%)