“Eureka! Si può fare!”: al MO.CA le premiazioni dell’iniziativa

Si sono tenute nella giornata di giovedì 27 maggio – al MO.CA di Brescia – le premiazioni dell’edizione provinciale 2020/21 di “Si può fare!”, estensione del progetto “Eureka! Funziona!”, che, con la promozione di Confindustria Brescia, Federmeccanica e delle associazioni “Aghi Magnetici” e “AIF”, coniuga un’attività di orientamento alla cultura tecnica e all’imprenditorialità. Il progetto, rivolto agli studenti delle classi seconde delle scuole secondarie di primo grado, è stato interamente condotto e gestito da un gruppo di 26 studenti di terza e quarta liceo provenienti dai licei “Don Bosco” e “Leonardo” di Brescia, coordinati dal prof. Federico Andreoletti – presidente dell’associazione Aghi Magnetici. L’attività è inserita nei “percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento” (PCTO), già alternanza scuola-lavoro, che gli studenti svolgono nel triennio di scuola superiore.
La classa vincitrice è risultata la seconda A dell’Istituto Don Bosco di Brescia con MAGNETBALL, un gioco di calcio che utilizza i magneti. Complessivamente sono stati 355 i partecipanti di 16 classi provenienti da 8 scuole secondarie di primo grado di Brescia e provincia, valutati dalla giuria esaminatrice, composta da 10 docenti ed esperti. L’obiettivo dell’iniziativa è stato, in particolare, la costruzione di un giocattolo mobile sulla base di un principio della fisica, il magnetismo, grazie ad un kit fornito dagli organizzatori e realizzato dagli studenti liceali.
La classe vincitrice effettuerà nel prossimo mese di settembre una visita al laboratorio territoriale dell’occupabilità con attività STEM (all’Istituto Cerebotani di Lonato), pranzo e pomeriggio sulla Rocca di Lonato, comprensivo di visita guidata culturale artistica a cura dei ragazzi PCTO. Nella giornata odierna si è invece tenuto l’evento nazionale conclusivo del progetto “Eureka! Funziona!”, solitamente destinato alle sole classi quinte vincitrici dei progetti a livello territoriale, ma quest’anno aperto a tutte le classi partecipanti.
L’appuntamento è stato trasmesso in diretta on line sul canale You Tube di Federmeccanica, e orgnizzato sotto forma di telegiornale, con apposite interviste ai partecipanti, che hanno coinvolto anche due scuole bresciane partecipanti all’edizione 2020-2021 di “Eureka! Funziona!” organizzata da Confindustria Brescia: la primaria “G. Ferraboschi” di Calcinato e la primaria “Mons. Ferretti” di Gavardo. Ad esse si sono aggiunte quattro importanti imprese – Fincantieri, Leonardo, Mevis e Rold – per condurre i bambini in un tour virtuale in azienda e mostrare loro come vengono costruiti realmente elicotteri, molle, componenti di lavatrici, navi. Infine, è stato dato spazio anche ai vincitori del Progetto “Si può Fare”.