Pranzo al sacco per bambini: cosa mangiare a scuola senza mensa

Purtroppo non tutte le scuole hanno ancora attivato la mensa: come fare? Ho cercato di scrivere un post con un po’ di soluzioni pratiche. Tante ricette da preparare in anticipo la sera prima, per preparare il pranzo ai ragazzi per la scuola. In realtà sono ricette così versatili che potete usarle anche per pranzare a casa o in ufficio, perché sono adatte a tutti: grandi e bambini.

Quali attrezzature utilizzare? Potete utilizzare qualunque contenitore ermetico lavabile. Per favore, non utilizzate contenitori usa e getta: diamo il buon esempio ai nostri bambini facendo scelte ecologiche!

Se non avete un bento, ovvero un contenitore porta pranzo, potete acquistare un contenitore ermetico a scomparti, con posate integrate. Questo che vi ho linkato, oltre ad essere ben recensito e costare poco, ha anche attivato un programma benefico di aiuto ai senzatetto: per ogni bento acquistato, viene fatta una donazione agli homeless.

Ricette per ragazzi: ecco una bella lista utile!

Ho pensato di suddividere le idee di pranzo al sacco in base ai cereali che volete utilizzare, in particolare scegliendo tra riso e couscous. Naturalmente voi potrete variare utilizzando anche farro, orzo, quinoa o miglio.

Naturalmente ho pensato a piatti unici completi: base di cereali, tante verdure, poche proteine. E poi ovviamente la frutta!

non ditemi che i vostri figli non mangiano le verdure, perché è un’abitudine troppo importante da acquisire… e anche semplice da insegnare!

Pranzo al sacco per bambini: Base riso

pranzo-al-sacco-per-bambini-cosa-mangiare-a-scuola-senza-mensa_mammafelice

A noi piace moltissimo il riso bianco, o servito come base per piatti diversi. Vi consiglio di seguire la mia ricetta che vi spiega Come cucinare il riso con la vaporiera elettrica: è super super comodo e il riso diventa bello appiccicoso (sticky), perfetto da essere usato come base.
In alternativa, fatelo bollire semplicemente in acqua calda con poco sale.

Per il condimento, potete usare un po’ di salsa di soia, se piace ai bambini. Oppure il classico olio buono. L’importante è che le pietanze restino leggere e non siano troppo unte di olio, perché vanno benissimo i grassi buoni, ma a scuola bisogna comunque restar leggerini.

Ecco alcune combinazioni di ricette: 

  • riso basmati, pollo impanato tagliato a pezzettini, carote cotte o crude tagliate a julienne
  • riso basmati, polpettine di verdure, spinaci freschi
  • riso integrale con zucchine, zafferano e parmigiano
  • riso integrale con dadini di zucca cotta al forno e dadini di primo sale
  • riso bianco con filetto di platessa impanato, piselli e carotine
  • riso bianco in insalata con ceci, zucchine cotte al forno, mandorle
  • riso bianco con frittatina di spinaci, verdure a bastoncino cotte in forno
  • Riso saltato cinese

Pranzo al sacco per bambini: Base couscous

pranzo-al-sacco-per-bambini-cosa-mangiare-a-scuola-senza-mensa_mammafelice

Un altro piatto che noi adoriamo è il couscous, che si presta a tantissime combinazioni ed è anche super facile da preparare.

Come preparare il couscous: senza cottura! Mettetelo in un contenitore ermetico e aggiungete due pizzichi di sale e due giri di olio. Coprite il couscous con acqua bollente: deve superarne la superficie di un centimetro circa. Chiudete il contenitore ermetico e lasciate che il couscous cuocia per assorbimento.

Dopo circa dieci minuti, aprite il contenitore e con la forchetta sgranate i couscous, in modo da separare bene i chicchi e fargli incorporare aria.
Infine conditelo con le verdure che vi piacciono, e usate mille e mille combinazioni.

Ecco alcune combinazioni di ricette: 

  • couscous con zucchine e carote, lamelle di mandorle e lenticchie rosse
  • couscous con pomodorini, olive, formaggio a cubetti e spinacini
  • couscous con pesto, pomodori sottolio, mandorle, mozzarelline
  • couscous con lenticchie verdi, zucchine e zucca
  • couscous con dadini di pollo e verdure
  • couscous con crema di zucca e dadini di prosciutto

Pranzo al sacco per bambini: Base torte salate e pizze

pranzo-al-sacco-per-bambini-cosa-mangiare-a-scuola-senza-mensa_mammafelice

Una delle opzioni per un pranzo al sacco per bambini è quella di preparare delle torte salate fatte in casa, leggere e piene di buone verdure di stagione. Ma anche la pizza! Se la preparate in casa e non aggiungete olio e mozzarella, resta super leggera e si mangia sempre volentieri.

Vi consiglio di preparare il mio impasto per pizza a mano: è veramente PERFETTO, non scherzo! Provata e riprovata, viene sempre buonissima: stendetela sottile con il mattarello e cuocetela nelle teglie forate: in questo modo otterrete una pizza leggera e croccante che è la fine del mondo.

Ecco alcune ricette: 

Pranzo al sacco per bambini: Base pane, piadine, crepes

pranzo-al-sacco-per-bambini-cosa-mangiare-a-scuola-senza-mensa_mammafelice

In alternativa, possiamo ogni tanto anche preparare delle piadine o delle crepes salate farcite, e anche dei panini o tramezzini. Diciamo che non è un pranzo che consiglierei tutti i giorni, ma il panino è sempre una soluzione pratica e soprattutto si presta a mille varianti.

Due ricette base infallibili:

Ricette di panini buonissimi:

Come vedete non sto parlando di salumi: evitiamoli. Fanno veramente male, sono pesanti, pieni di conservanti e di sale.
Possiamo abituare i bambini a preferire cibi VERI, invece che processati!

Piccole porzioni: bento box con tanti assaggini

pranzo-al-sacco-per-bambini-cosa-mangiare-a-scuola-senza-mensa_mammafelice

Se la sera cucinate un po’ di più, potete preparare dei bei pranzetti ricchi di tanti assaggini.
A me questi pranzetti così assemblati fanno impazzire: mi piacciono un sacco!

A questo punto potete aggiungere:

  • verdura cruda, servita con salsine di formaggio o yogurt, oppure vari tipi di hummus
  • verdura cotta, magari in forno, a bastoncino – così resta bella croccante
  • rotolini di pane bianco o piadina, farciti con formaggio spalmabile o frittatine
  • uovo sodo condito con poco sale oppure cubetti di frittata
  • insalatine di valeriana, spinaci e cetrioli
  • frutta secca e frutta fresca
  • dadini di formaggio
  • mini polpettine vegetali
  • edamame, ovvero bacelli di soia (buonissimi)
  • crackers con parmigiano
  • mini spiedini di frutta e formaggio
  • fiocchi di latte

Frutta: come servirla nel pranzo al sacco per la scuola

pranzo-al-sacco-per-bambini-cosa-mangiare-a-scuola-senza-mensa_mammafelice

Ricordiamoci di dare sempre la frutta fresca di stagione ai bambini. È davvero troppo importante che insegniamo loro a mangiare frutta, ma soprattutto è davvero troppo buona!

Io adoro – come ho già detto prima – le mini porzioni: pensate che bello aprire queste scatoline e trovarci dentro la frutta di stagione già tagliata, un po’ di frutta secca o disidratata. Adorabile!

Redatto da https://www.mammafelice.it/