Il 2019 di Federfarma Brescia

 

Federmarma Brescia, l’associazione dei titolari di farmacia della provincia, ha fatto il bilancio del 2019. Di rilievo il progetto di certificazione/qualitร  con Federfarma Brescia che รจ la prima ad aver ottenuto la certificazione del sistema di qualitร . Di grande importanza anche un altro progetto condotto nel 2019, quel del welfare aziendale. Nel 2019 Federfarma Brescia ha anche attivato tre collaborazioni sul territorio: il progetto cosmetica oncologica per essere al fianco dei pazienti piรน fragili nella delicata fase post dimissione dall’ospedale; il progetto Cuore insieme alla societร  bresciana di telemedicina Htn e con il supporto di Savina Nodari, professoressa di Cardiologia all’universitร  di Brescia, che ha proposto in due periodi dell’anno uno screening cardiovascolare all’interno delle farmacie; la partecipazione alla Race for the Cure. Ci sono poi stati anche alcuni strumenti che hanno permesso a Federfarma e alle farmacie bresciane di essere ancora piรน vicine a cittadini e pazienti, come le convenzioni regionali, le novitร  per i pazienti diabetici e la nuova distribuzione dei vaccini. Un buon riscontro lo ha avuto anche la app Farmacia aperta. Insomma, in conclusione, il 2019 รจ stato un anno ponte in vista del 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *