Prosegue il Brescia Photo Festival

prosegue il Brescia Photo Festival – Donne, con due
nuove mostre per il programma Brescia Photo Festival Friends.

Icons, presso Planet Vigasio (Via Pusterla,
3/A) inaugura sabato 18 maggio alle 18 e resterà aperta al
pubblico fino all’8 settembre.Il progetto, a cura di Vittoria Ghiotto,si basa sulla ricerca
di ritratti che riguardano donne divenute nel tempo delle vere e proprie icone.
Partendo dagli anni Trenta per giungere fino ai giorni nostri, l’artista indaga
i volti di alcune icone di stile che hanno lasciato il segno nel mondo. Per
ognuna di esse ha selezionato alcune fotografie, ricercando sia le immagini più
famose sia le meno celebri che, in qualche modo, risultano essere le più vere e
forse le più rappresentative.

Partendo da questa semplice ricerca l’artista ha avuto la
conferma che ogni epoca ha avuto ed ha le sue “star femminili”, quelle che
senza dubbio si sono maggiormente distinte per stile, eleganza o trasgressione.

Il progetto vuole mostrare come si è evoluto il concetto di
bellezza negli anni e quali figure hanno dettato i canoni estetici del loro
tempo: dalla bellezza quasi innocente di Audrey Hepburn a quella prorompente di
Marilyn Monroe che incarna tutti gli ideali del secondo dopoguerra con il suo
vitino da vespa, dalla regale bellezza di Grace Kelly con la sua innata
eleganza a quella adolescenziale del famoso “stecchino” Twiggy con la sua
immagine snella che sostituisce la silhouette a clessidra tipica del decennio
precedente.

Ultimo obiettivo, ma non meno importante, mostrare come nel
tempo le stesse icone siano cambiate, compiendo un naturale processo evolutivo
pur rimanendo dei simboli immortali.

Guiltless, a Palazzo Monti (P.zza Tebaldo
Brusato, 22), visitabiledal 17 al 19 maggio, su appuntamento
contattando il 349.5460798.

L’ingresso sarà invece libero sabato 18 maggio dalle ore
18.00 alle 21.00.

Nella mostra Guiltless, dedicata alla fotografa
italiana Lady Tarin e all’erotismo dei suoi scatti, il visitatore potrà
cogliere l’intensità che emerge dal sofisticato scambio tra l’artista e i suoi
soggetti.

Le mostre del Brescia Photo Festival, promosso da Comune
di Brescia
, Fondazione Brescia Musei e Ma.Co.f. – Centro della
fotografia italiana
,sono aperte al pubblico in diverse location in
città e provincia fino all’estate.

Info: www.bresciaphotofestival.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *