RadioGiornale – Ore 12.00

RadioGiornale del 16 Maggio 2019 –Ore 12.00

Un tamponamento di lieve entità tra due auto in A4 sta
provocando disagi
a chi si trova a percorrere l’A4 in direzione
Milano. Lo scontro è avvenuto tra i caselli di Brescia Est e Brescia Centro. La
circolazione non è mai stata interrotta, ma si viaggia su due corsie.  Secondo
la polizia stradale di Verona i chilometri di incolonnamento
verso il capoluogo lombardo al momento sono cinque. 

Quaranta chili di cocaina purissima – che sul mercato dello
spaccio avrebbero fruttato 2,5 milioni di euro – e due uomini italiani, di cui
uno residente nel Bresciano, pluripregiudicati arrestati in flagranza
di reato
. Questo il bilancio dell’operazione antidroga condotta da
Questura e Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Bergamo.  Le
indagini sono partite da Calcio, dove in un parcheggio pubblico è stato
individuato, grazie ai diversi appostamenti della squadra Mobile e degli agenti
del nucleo di polizia economico-finanziaria di Bergamo, uno scambio
sospetto tra due uomini
. Un sessantaduenne e un trentasettenne originari
della Calabria sono stati bloccati. La perquisizione delle auto ha permesso di
scoprire un doppiofondo, ricavato all’interno di una Seat
Leon, azionabile con la combinazione di appositi tasti, dove erano nascosti
otto panetti di cocaina
, per un peso complessivo di quasi 10 kg. La
successiva perquisizione a Urago d’Oglio, nell’abitazione di
uno dei due arrestati, ha consentito di sequestrare ulteriori 25
panetti
di cocaina, per un peso complessivo di oltre 29 chili,
nascosti nell’intercapedine di un mobile, la somma di 34.500 euro in banconote
di vario taglio, un bilancino di precisione e una macchina per confezionamento
in sottovuoto e varie bustine. I due responsabili sono stati tratti in arresto
in flagranza del reato di traffico di sostanze stupefacenti.  

Il meccanismo della truffa era semplice ma efficace. Nomi di fantasia eindirizzi fittizi per ricevere le consegne di apparati elettronici del valoredi alcune migliaia di euro e poi nastro adesivo e un tempismo perfetto peringannare gli ignari corrieri incaricati del trasporto del pacco. Sono state leindagini del commissariato di polizia di Desenzano del Garda a portare allaluce la strategia usata in almeno una decina di casi da un 30ennelodigiano, già noto per episodi analoghi, ai danni di altrettantefiliali del nord Italia di un grosso gruppo di corrieri. L’uomo forniva alleaziende generalità false ma corrispondenti a quelle di persone effettivamenteresidenti in quel comune, numeri di telefono intestati a prestanome ai qualiperò rispondeva lui e il giorno della consegna poneva del nastro adesivo con ilnome che aveva scelto per la truffa su un qualsiasi campanello del palazzoneche aveva fornito come indirizzo per la consegna. Quando il fattorino avevaindividuato il campanello ma prima che potesse suonare l’uomo, con un tempismoperfetto, fingeva di rincasare e si faceva consegnare il pacco, pagandolocon un assegno che risultava poi contraffatto. Le indaginidella Polizia, basate sull’analisi del traffico telefonico e dei video disorveglianza di diverse località italiane hanno identificato il truffatore ediversi autisti lo hanno poi riconosciuto.

PALCOSCENICO:

L’Associazione bresciana di clown terapia Dutur Kaos, con il patrociniodegli Spedali Civili di Brescia, sta organizzando per il giorno 23 Maggio2019 la terza edizione della Corsa dei nasi rossi, al fine diraccogliere fondi per il Pronto Soccorso Pediatrico degli SpedaliCivili di Brescia. Si tratta, come lo scorso anno, di una corsa ocamminata non competitiva (8km o 4km) che si snoderà per le vie del centro diBrescia, partendo da Piazza Vittoria. Il ritrovo è previsto per le h.18:30 e lapartenza alle h.19:30. La corsa è aperta a tutti e l’intero ricavatosarà utilizzato al fine di acquistare alcuni macchinari da rinnovare peradeguare la dotazione di attrezzature necessarie al Pronto soccorso pediatrico,quali un Ecografo, un Elettrocardiografo e una Barella amagnetica compatibilecon la risonanza magnetica nucleare.

METEO:

PREVISIONE PER
VENERDÌ 17 MAGGIO 2019

Stato delcielo: rapido aumento delle nubi su tutti i settorifino a cielo in prevalenza nuvoloso o molto nuvoloso dal pomeriggio.
Precipitazioni: piovaschi e veloci rovesci già dalla mattinata suAlpi, Prealpi e Appennino, in graduale intensificazione nel corso delpomeriggio. In serata rovesci su buona parte dei settori occidentali dellaregione, specialmente Brianza, varesotto e comasco. Neve oltre i 1700-1800metri.
Temperature: minime in aumento, massime stazionarie o in localecalo. Valori minimi in pianura intorno a 9°C, massimi intorno a 18°C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *