James Morrison a Luglio al Vittoriale

Dopo Diana Krall un nuovo nome si aggiunge alla nona edizione di uno tra gli appuntamenti più importanti dell’estate bresciana: Tener-A Mente.

Infatti il 7 Luglio salirà sul palco James Morrison.

Influenzato sin da giovane da artisti come Stevie Wonder, Otis Redding, Van Morrison ed Al Green, James Morrison ha raggiunto il successo mondiale con ‘You Give Me Something’, il singolo di debutto contenuto nell’album ‘Undiscovered’ pubblicato nel 2006 e che gli ha valso il Brit Award nella categoria Best Male, rendendo James Morrison il miglior artista solista maschile nel Regno Unito nel 2006. Da allora il suo format vincente, voce soul piena, rauca e graffiante accompagnata dalla chitarra acustica, è diventato un modello per i musicisti che si sono ispirati alla sua musica, come James Bay, Sam Smith, Ed Sheeran e George Ezra. Lo stesso James Bay ha recentemente dichiarato di essersi liberamente ispirato alla voce delicata e alla musica allo stesso tempo leggera e profonda di James Morrison.

Nel 2008 esce ‘Songs For You Truths For Me’, mentre tre anni dopo è la volta di ‘The Awakening’, il terzo disco di studio rimasto a lungo nella Top Ten italiana. Dopo quattro anni di pausa viene pubblicato ‘Higher Than Here’.

A circa tre anni di distanza dal suo ultimo concerto italiano, James Morrison torna in Italia per un imperdibile appuntamento vista lago in occasione del quale presenterà, domenica 7 luglio 2019, sul palco dell’Anfiteatro del Vittoriale, i brani del nuovo disco in arrivo col nuovo anno. Uscirà infatti nel 2019 un album di inediti, un lavoro onesto, introspettivo e potente, che verrà presentato ancora una volta in giro per il mondo, in Sud Africa, nel Regno Unito e in Svizzera prima di arrivare in Italia.

www.jamesmorrisonmusic.comwww.facebook.com/jamesmorrison

Giunto alla sua nona edizione, il Festival del Vittoriale Tener-a-mente si conferma come uno tra gli appuntamenti di spicco nel panorama dei festival estivi italiani. L’edizione 2018, l’ottava, ha sancito la definitiva consacrazione della rassegna, annoverata da GQ Italia tra i cinque migliori Festival nazionali, accanto a manifestazioni storiche come Umbria Jazz e il Festival dei Due Mondi di Spoleto. Con una tendenza positiva di crescita del pubblico, in costante aumento dalla prima edizione, il 2018 ha registrato nove spettacoli tutti esauriti, con un record di presenze per Norah Jones, Franz Ferdinand, Jeff Beck e Francesco De Gregori. Dati importanti per un festival in continua crescita, sia a livello nazionale che fuori dai confini del Bel Paese, con biglietti venduti in ben 31 Paesi, con la Germania al secondo posto, seguita di poco dal Regno Unito. Tra le provincie italiane, il pubblico proveniente da Brescia, capoluogo di riferimento, si attesta al 37%, a favore di un sempre crescente numero di spettatori provenienti da tutta Italia. La grande soddisfazione non è solo del pubblico, ma anche degli artisti e dei management internazionali, che escono incantati da un luogo unico al mondo e da un’accoglienza da Tener-a-mente.

Con una direzione artistica affidata dal presidente della Fondazione Il Vittoriale degli Italiani, Giordano Bruno Guerri, a Viola Costa (Ripens’arti) dal 2011, cresce l’attesa per il cartellone della nona edizione di Tener-a-mente, che, come ogni anno, si pone come obiettivo quello di portare grandi nomi della musica internazionale e nazionale nel magnifico e suggestivo Anfiteatro del Vittoriale, tra gli anfiteatri più belli d’Italia, e nel bellissimo e intimo Laghetto delle Danze, per una serie di concerti, anteprime nazionali, spettacoli ed eventi che si contraddistinguono per qualità e avvenirismo.

 

informazioni su come acquistare i biglietti:

Anfiteatro del Vittoriale – +39.340.1392446 –  www.anfiteatrodelvittoriale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *