• Continua la Sagra del Contadino di Mairano

    Coltiviamo la tradizione: è questo il motto della XIV edizione della Sagra del Contadino di Mairano, appuntamento entrato nel cuore di migliaia Read More
  • Aperte le iscrizioni per il Canta Sulzano del 5 ottobre

    Nell'ambito della 14^ Sagra del Cinghiale in programma a Sulzano, per la giornata di venerdì 5 ottobre - alle ore 20:30 -, è previsto Read More
  • Eatinero a Cremona

    Dal 28 al 30 settembre, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona​, in collaborazione con Confesercenti della Lombardia Orientale, Read More
  • La nuova stagione del Teatro Comunale Odeon

    20 anni di programmazione, di intenso lavoro, di cambiamenti. 20 anni di attività costante, di impegno condiviso, di sfide raccolte e vinte, Read More
  • Luca Carboni al Gran Teatro Morato

    Sabato 3 Novembre al Gran Teatro Morato c'è Luca Carboni! “Una grande festa” fin dal primo ascolto suona come uno dei grandi Read More
  • Angelo Pintus torna a Brescia

    Dopo il grande e crescente successo degli ultimi anni, Angelo Pintus è pronto a tornare in tour nei principali teatri italiani. A Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

RadioGiornale Sera

  • Venerdì, 14 Settembre 2018 13:00
  • Pubblicato in Le Notizie

RadioGiornale del 14 settembre 2018 - Sera

Si chiamava Nadia Zangarini la donna di 64 anni che ieri mattina, attorno alle 9,30, è stata investita in via Lamarmora mentre attraversava le strisce pedonali. Dopo solo un mese di distanza dal terribile incidente che ha sconvolto il quartiere, un altro dramma si è consumato su una strada quotidianamente molto trafficata. A condurre l’automobile un uomo di 42 anni che stava percorrendo la via ad una velocità ben oltre quella concessa dal limite, come hanno testimoniato i video delle telecamere di videosorveglianza della zona e i racconti di chi ha assistito impotente alla scena. Nadia Zangarini è stata improvvisamente travolta dall’automobile, sbalzata sul parabrezza e trascinata per un’ottantina di metri. Mentre la donna veniva soccorsa, purtroppo inutilmente, il conducente dell’automobile veniva accompagnato in ospedale per gli accertamenti del caso. L’uomo è risultato positivo al test relativo all’assunzione di droga e per lui sono scattati gli arresti domiciliari con l’accusa di omicidio stradale. Il 42enne in passato era già stato fermato in stato di ebbrezza e aveva rifiutato di sottoporsi all’alcol test. I funerali di Nadia Zangarini saranno celebrati domani alle 9, nella chiesa di San Giacinto.

 

PALCOSCENICO

Domani, sabato 15 settembre, a partire dalle ore 19 si svolgerà la Notte Bianca “Tutto in una notte 2018” in Piazza Unità d’Italia, Piazza San Siro, Via Roma e Via IV Novembre a Castel Mella. Sport, musica, balli, giocoleria, trampolieri, sputafuoco, sfilata di moda, mostra fotografica, spettacolo teatrale, street band, bancarelle, punti ristoro, shopping ed intrattenimento Tutto in una notte. Da non perdere la Caccia al tesoro dalle ore 17.00.

 

TRAFFICO

Si informa che da sabato 15 settembre 2018 e fino al termine dei lavori (circa 20 giorni) le corse della linea 7 seguiranno percorso deviato a causa della chiusura di via del Parco a Nave al fine consentire i lavori alla rete del teleriscaldamento.

 

METEO

Le previsioni del tempo per sabato 15 settembre: fino alla tarda mattinata nuvoloso, quindi schiarite a partire dal pomeriggio. Nella notte rovesci o temporali isolati sulla pianura orientale, al mattino rovesci isolati nella zona del Garda o sulla pianura orientale. Temperature minime stazionarie, massime in lieve calo.