• Le ricette di Kiki

    Oggi Le Ricette di Kiki propone: PROSCIUTTO E MELONE IN INSALATA Ingredienti: un piatto di insalata mista, 2 o 3 fette di Read More
  • Norah Jones al Vittoriale

    Norah Jones suonerà al Vittoriale al Festival Tener-A-Mente il 24 luglio 2018. Attiva sulle scene musicali dal 2002, il debutto di Norah Read More
  • Il Mart a Sella Giudicarie con tre big dell'arte contemporanea

    E' la mostra Uomo, Natura, Cosmo, realizzata attraverso una sinergia tra l'amministrazione comunale e il Mart, Museo di arte moderna e contemporanea Read More
  • FeralpiSalò, inizia la campagna abbonamenti

    Carica, determinazione, entusiasmo. In campo e sugli spalti. Quella che è iniziata è una stagione da vivere "Con Il Fuoco Dentro". Con Read More
  • Torna lo street food di Eatinero: appuntamento a Desenzano del Garda

    Dal 26 al 29 luglio, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Desenzano del Garda, arriva per la prima volta Read More
  • Festival Tener-A-Mente: mercoledì 25 luglio arriva Marcus Miller

    MARCUS MILLER in concerto mercoledì 25 luglio 2018 Festival del Vittoriale TENER-A-MENTE Virtuoso del basso, compositore e produttore discografico statunitense, Marcus Miller, Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Difendersi dal caldo con un buon gelato

  • Mercoledì, 04 Luglio 2018 13:29
  • Pubblicato in Palcoscenico

I consigli della food designer bresciana, Ilaria Forlani.

 

È l'astro nascente del food design, ma lei ama definirsi una "creativa golosa".

 

 

Ilaria Forlani, premiata lo scorso dicembre come Food Designer 2017 ai Foodcommunity Awards di Milano, è la pastry chef che con il suo brand Glacé ha dato una nuova immagine e nuove forme al gelato.

 

 

Con l'arrivo del grande caldo, sono tanti i follower che anche sui social le chiedono consigli su come riconoscere un buon gelato artigianale.

 

 

«Non facciamoci ingannare dall'apparenza: quello artigianale, specialmente se si tratta dei gusti di frutta, presenta colori tenui e poco accesi.» spiega Ilaria Forlani che entra nei dettagli: «Un gelato troppo freddo è indicativo di un utilizzo eccessivo di acqua; un buon gelato artigianale presenta una consistenza cremosa senza grumi di ghiaccio con un gusto ben riconoscibile».

 

 

La giovane designer, scelta di recente per curare una rubrica sulla prestigiosa rivista di settore GELATO Artigianale, invita sempre a scegliere solo gusti di stagione: «Una gelateria seria lavora sempre e soltanto con ingredienti stagionali e – ovviamente – con materie prime di alta qualità. Anche costo di deludere chi chiede il gusto fragola in pieno inverno. Il gelato artigianale, contrariamente a quello che si può pensare, prevede una preparazione lunga e complessa, con alcune fasi decisamente delicate.».

 

 

Ilaria Forlani, che in autunno aprirà il suo Glacé Sweet Concept Store a Milano, ricorda infine che «i gusti frutta devono essere senza lattosio e devono avere la stessa consistenza delle creme. E, in caso di intolleranze, nessun timore nel fare domande: le vere gelaterie artigianali non avranno problemi a condividere la lista degli ingredienti».

 

 

Data di pubblicazione: 4/7/2018