• Giovanni Allevi a Dis_Play

    Un concerto di Natale superlativo in arrivo a Brescia: il 14 Dicembre Giovanni Allevi salirà sul palco di Dis_PLay al Brixia Forum Read More
  • A Brescia c'è Luca Carboni!

    Luca Carboni, inizia lo SPUTNIK TOUR Sabato 3 novembre 2018, ore 21:30 Gran Teatro Morato - Brescia Il nuovo singolo IO NON VOGLIO Read More
  • Rassegna della Microeditoria: Inventiamo il futuro

    Torna anche quest'anno a Chiari, dal 2 al 4 novembre, la Rassegna della Microeditoria di Chiari in Villa Mazzotti. Se la cultura Read More
  • Il teatro è popolare con la Compagnia Filo di Rame di Palazzolo

    Anche per questo quinto anno di attività la Compagnia Filodirame propone all'interno del Teatro Sociale di Palazzolo sull'Oglio una ricca Stagione Eventi Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

RadioGiornale Ore 12.00

  • Martedì, 12 Giugno 2018 07:42
  • Pubblicato in Le Notizie

RadioGiornale del 12 Giugno 2018 – Ore 12.00

 

Tre società per un raggiro. La Guardia di Finanza di Brescia, coordinata dalla locale Procura della Repubblica, ha scoperto un'ingente evasione fiscale nel settore dell'edilizia commessa da un 66 enne di Iseo che, in 4 anni (2012 – 2015), avrebbe utilizzato 3 società con sedi fittizie a Milano ma operanti nel Basso-Sebino, per evadere il Fisco non dichiarando redditi per circa 20 milioni di euro oltre che utilizzare crediti falsi Iva per oltre 3 milioni di euro. L'attività svolta dalla GdF di Pisogne parte da operazioni sospette del 2017 per movimentazioni finanziarie anomale con la Repubblica di San Marino. Gli approfondimenti delle Fiamme gialle, con indagini bancarie, assunzioni di informazioni e riscontri contabili, hanno permesso di scoprire 3 società edili utilizzate per la frode fiscale.

 

Nello specifico, l'amministratore gonfiava i costi delle società con lo scopo di ottenere falsi crediti Iva da utilizzare per pagare fittiziamente, in compensazione, i contributi sociali e le ritenute Irpef dovute in relazione ai numerosi operai alle dipendenze e di abbattere gli utili conseguiti. Il responsabile è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Brescia per i reati di dichiarazione infedele, illecite compensazioni ed occultamento di documentazione contabile.
Avrebbero dovuto caricare l'attrezzatura per preparare il pranzo a una manifestazione che si è svolta domenica nella piazza del paese, ma quando sono arrivati davanti al loro pulmino hanno trovato due gomme a terra. Due squarci netti e profondi: uno nella ruota anteriore sinistra, quella del guidatore, e uno in quella posteriore sinistra. I protagonisti del triste ritrovamento sono i volontari dell'associazione Happy Handy, che si occupa anche, grazie a una convenzione con il Comune, di effettuare il trasporto dei disabili. In particolare è Valerio Archetti a guidare il Ford Transit colpito dai vandali, usato tra le altre cose per portare un bimbo a scuola.

 

Droga sintetica per lo sballo delle notti della Bassa. I carabinieri della stazione di Bagnolo Mella e della Compagnia di Verolanuova hanno intercettato e arrestato a Flero un 29enne di Rodengo Saiano che aveva in auto 4 grammi di Mdma. Tanto è bastato per far scattare una accurata perquisizione della sua abitazione che ha portato alla luce altri 30 grammi della stessa sostanza, in cristalli solubili, che complessivamente avrebbero potuto essere utilizzati per smerciare sul mercato si strada fino a 85 dosi.

 

PALCOSCENICO:
Per la settimana edizione una variegata programmazione animerà il prossimo fine settimana all'Oratorio di San Bartolomeo a Brescia in occasione della 7° edizione della manifestazione: Sn Bartolomeo - quartiere in festa.Venerdì gara di bocce aperta a tutti e la serata sarà animata dalla musica di Simona Quaranta, Sabato suoneranno i Filadelfia e Domenica la musica di Radio Vera - Radio Bruno Brescia.Ogni sera attivo lo stand gastronomico.Il ricavato sarà devoluto all'ANT.

 

 

METEO:
PREVISIONE PER MERCOLEDÌ 13 GIUGNO 2018
Stato del cielo: in pianura cielo da poco nuvoloso a parzialmente nuvoloso, con locali annuvolamenti più consistenti nel pomeriggio e in serata. Su Alpi e Prealpi nuvolosità irregolare.
Precipitazioni: locali rovesci e occasionali temporali nel pomeriggio su Alpi e Prealpi. Tra il tardo pomeriggio e la sera possibile estensione dei fenomeni alle aree pianeggianti, specie centrali e orientali.
Temperature: minime in lieve calo, massime stazionarie o in ulteriore lieve diminuzione. In pianura minime intorno a 17 °C, massime intorno a 25 °C.