• Fino a Domenica sera a Ome c'è il "Bimbo Day"

    Fino a domenica sera in località Maglio, a Ome, arriva il Bimbo Day. Due giornate di divertimento assicurato per grandi e piccini Read More
  • The Dream Syndicate al Vittoriale

    The Dream Syndicate nascono nel 1981 a Los Angeles dalle ceneri dei Suspects. La band fa il suo esordio nell'82 con l'omonimo Read More
  • Ecco le date e le piazze del Radio Bruno Estate 2018!

    Saranno 5 le date del Radio Bruno Estate 2018: si parte da Cesenatico il 6 luglio, poi Mantova il 14 luglio, Carpi Read More
  • 10° edizione: Notte bianca Isorella

    Notte Bianca di Isorella Dalle ore 19.30 di sabato 30 giugno alle ore 04.00 di domenica 01 luglio - Divertimento, musica, arte, allestimenti, Read More
  • Travagliato in festa: venerdì 29 giugno

    Festa dei Santi Patroni Pietro e Paolo Tutto il meglio del commercio e dell'artigianato, insieme a musica, specialità gastronomiche, intrattenimento per grandi Read More
  • I Franz Ferdinand a Tener-A-Mente

    Tra le migliori band del panorama indie-rock mondiale, i Franz Ferdinand hanno pubblicato lo scorso 9 febbraio su etichetta Domino "Always Ascending", Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Musica Mon Amour a Brescia

E' il festival che fa parlare di sé come uno dei più belli e prestigiosi in Europa imponendosi tra le manifestazioni più importanti al mondo dedicate al pianoforte, e non solo.

 

Un programma ancor più sorprendente quest'anno, nel segno di Čajkovskij e Debussy. Insomma, musica che emoziona. Music lovers, e non solo, tanto più quando lo scenario è quello affascinante di un'area archeologica patrimonio dell'Unesco.

 

Sul palco naturale dell'antica Brixia i musicisti piu' giovani. Nella cornice magica dell'area del Teatro Romano dell'antica Brixia, con il Capitolium al centro della piazza del Foro a far da sipario, si tengono quattro concerti del Festival Pianistico Internazionale (11, 13, 15 e 16 giugno) in cui protagonisti infatti sono i giovanissimi allievi del Conservatorio di Brescia coinvolti già dallo scorso anno nel Progetto Conservatori, emblematico di un festival che accanto alle grandi star internazionali che ogni anno coinvolge, riserva anche tanta attenzione proprio ai più giovani.

 

Il primi tre concerti nel teatro romano, dichiarato dall'Unesco patrimonio mondiale dell'umanità, vedono esibirsi ogni volta una coppia di pianisti che si dividono la scena nel corso della serata. La musicista più giovane in assoluto, Ilaria Cavalieri, soli 17 anni, si esibisce il 13 giugno.

 

Il 16 giugno conclude questo ciclo il concerto di musica da camera "Un soffio di fiaba". L'ottetto di fiati e contrabbasso eseguirà l'Ouverture da La Cenerentola di Rossini e la suite della Cenerentola cajkovskiana diretto dal M° Giovanni Sora.

 

In particolare le trascrizioni di Rossini e Cajkovskij curate dal M° Andrea Chenna sono due prime assolute.

 

Intermedio della serata, la sonata per flauto viola e arpa di Debussy con Chiara Picchi al flauto, Silvia Bontempi alla viola e Francesca Virgilio all'arpa.

 

Data di pubblicazione: 13/3/2018