• Fino a Domenica sera a Ome c'è il "Bimbo Day"

    Fino a domenica sera in località Maglio, a Ome, arriva il Bimbo Day. Due giornate di divertimento assicurato per grandi e piccini Read More
  • The Dream Syndicate al Vittoriale

    The Dream Syndicate nascono nel 1981 a Los Angeles dalle ceneri dei Suspects. La band fa il suo esordio nell'82 con l'omonimo Read More
  • Ecco le date e le piazze del Radio Bruno Estate 2018!

    Saranno 5 le date del Radio Bruno Estate 2018: si parte da Cesenatico il 6 luglio, poi Mantova il 14 luglio, Carpi Read More
  • 10° edizione: Notte bianca Isorella

    Notte Bianca di Isorella Dalle ore 19.30 di sabato 30 giugno alle ore 04.00 di domenica 01 luglio - Divertimento, musica, arte, allestimenti, Read More
  • Travagliato in festa: venerdì 29 giugno

    Festa dei Santi Patroni Pietro e Paolo Tutto il meglio del commercio e dell'artigianato, insieme a musica, specialità gastronomiche, intrattenimento per grandi Read More
  • I Franz Ferdinand a Tener-A-Mente

    Tra le migliori band del panorama indie-rock mondiale, i Franz Ferdinand hanno pubblicato lo scorso 9 febbraio su etichetta Domino "Always Ascending", Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Brescia Musei: gli appuntamenti del Week-end

  • Mercoledì, 07 Marzo 2018 13:41
  • Pubblicato in Palcoscenico

Brescia offre straordinarie opportunità culturali e di approfondimento in occasione della riapertura della Pinacoteca e della grande mostra dedicata a Tiziano e alla pittura del Cinquecento tra Brescia e Venezia.

 

LE INZIATIVE AI MUSEI

 

✔Domenica 11 marzo, ore 9:40
BRESCIA PROTAGONISTA SU RAI UNO
"Paesi che vai" è un format originale Rai ideato e condotto da Livio Leonardi, dedicato alla valorizzazione del territorio e del suo patrimonio culturale, artistico, archeologico, enogastronomico e agroalimentare esteso sull'intero territorio nazionale. La puntata in programma la prossima domenica accenderà i riflettori su Brescia Rinascimentale: in onda domenica 11 marzo alle 9:45 su Rai1.

 

✔Domenica 11 marzo ore 10:30
LA NUOVA PRIMAVERA DEL RINASCIMENTO
In occasione della riapertura della Pinacoteca Tosio Martinengo e della grande mostra dedicata a Tiziano e alla pittura del Cinquecento tra Brescia e Venezia, Fondazione Brescia Musei celebra questo momento così importante per la città con straordinarie opportunità culturali che riguardano non solo la storia dell'arte ma anche il teatro, la moda, la musica, e altro ancora, attraverso la collaborazione con alcune tra le più prestigiose realtà culturali bresciane.

 

OSPITE D'ECCEZIONE IN MUSEO: VALTER MALOSTI
in collaborazione con CTB Centro Teatrale Bresciano

 

Valter Malosti, talentuoso uomo di teatro contemporaneo, dirige e interpreta, in una produzione del CTB, i Sonetti di Shakespeare, in cui, a fianco di un performer e di un musicista, sviluppa una ricerca sulle possibilità di dialogo sulle arti della scena.
Domenica 11 marzo Malosti incontrerà il pubblico per "raccontare di teatro" nella White room del Museo di Santa Giulia.
L'intervento sarà preceduto, alle ore 10:00, da una piccola colazione (caffè, biscotti e succhi di frutta) che verrà offerta ai partecipanti.

 

White room del Museo di Santa Giulia
L'ingresso è libero, fino a esaurimento posti.

 

Presentandosi al Teatro Santa Chiara con un biglietto d'ingresso del Museo di Santa Giulia, verrà scontato a 10 € il biglietto per lo spettacolo I sonetti di Shakespeare in scena dal 14 al 25marzo.

 

✔Domenica 11 marzo, ore 15:30
TORNA L'OPERA DEL MESE:
ISIDE LACTANS E I CULTI DELL'ANTICO EGITTO
Età tolemaica (332-30 a. C.)
Dalla collezione egizia dei Musei Civici

 

Introduce l'opera Giovanna Bellandi, archeologa
con il Professor Angelo Sesana, egittologo
White room del Museo di Santa Giulia
Ingresso libero (fino ad esaurimento posti)

 

La statuina della dea Iside che allatta (lactans) il figlio Horus della Collezione Egizia del Museo di Santa Giulia ci catapulta nel mondo magico-religioso dell'Antico Egitto e nel fascino che questa civiltà ancora oggi suscita. Iside ebbe un culto popolare e diffuso nell'antichità, tanto da diramarsi al di fuori dell'Egitto in tutta l'area mediterranea dopo la conquista greca e romana.
Sposa e sorella di Osiride, madre di Horus, Iside è nel contempo dea e maga. Trionfatrice sulla morte, operò la resurrezione di Osiride. Personificazione del potere regale, Iside viene rappresentata come una donna che reca sul capo un trono. Particolarmente celebrato è il ruolo di Iside come madre che si prende cura del figlio Horus, lo nutre, lo protegge e lo guarisce, fino a che il figlio non diventi grande e possa vendicare la morte del padre Osiride, e affermare il suo ruolo di re su tutto l'Egitto. Come sposa di Osiride e madre di Horus, Iside era simbolicamente madre del faraone, che di Horus era incarnazione.

 

ANCORA DOMENICA

 

✔Domenica 11 marzo, ore 15:30
PROMENADE. PASSEGGIATE TRA PRESENTE E PASSATO
Visite speciali dedicate alla straordinaria mostra di Mimmo Paladino
Continuano la domenica pomeriggio le passeggiate a ritroso nel tempo, da Brescia a Brixia, dedicate alla straordinaria mostra di Mimmo Paladino, che conducono i visitatori, attraverso un eccezionale percorso d'artista, dal Parco Archeologico al Museo di Santa Giulia.
L'appuntamento è presso la biglietteria del Parco archeologico alle ore 15:30
Biglietti € 10 ridotto - € 6 dai 6 ai 13 anni; servizio guida € 4 a persona
La prenotazione è obbligatoria presso il CUP 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
(La visita verrà attivata al raggiungimento di minimo 8 partecipanti).

 

✔Domenica 11 marzo, ore 15:00
A PORTE APERTE. Il Museo accessibile
VISITA IN LIS
L'itinerario è parte del progetto A porte aperte. Il Museo accessibile. Le visite tematiche dedicate a gruppi di persone sorde e sordomute vengono condotte nella Lingua Italiana dei Segni (LIS) da un mediatore specificamente formato sul patrimonio museale bresciano.
L'ingresso al museo è gratuito mentre il servizio di guida ha un costo agevolato € 3,00 cad.
Prenotazioni presso il
CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834, santagiulia@bresciamusei.com
Appuntamento alle ore 15.00 presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Biglietti: l'ingresso al Museo è gratuito. Il servizio di guida ha un costo agevolato di € 3.00 cad.
Prenotazione obbligatoria CUP 030/2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com

 

 

Data di pubblicazione 10/03/2018