• A Padernello cose mai viste

    Il Castello di Padernello ospiterà il 12 e 13 maggio 2018 la prima edizione dell'evento handmade e riciclo "Padernello Cose Mai Viste". Read More
  • Appuntamenti ai Musei bresciani

    Una settimana tutta da vivere per diffondere conoscenza e cultura con un calendario ricchissimo tra mostre, eventi e linguaggi espressivi differenti, anche Read More
  • Anastacia arriva a Brescia!

    La leggenda del pop Anastacia – la fantastica voce dietro ai clamorosi successi 'I'm Outta Love' e 'Left Outside Alone' – torna in Europa Read More
  • Fabri Fibra: le Vacanze Tour 2018

    Lunedì 9 luglio in Piazza Loggia a Brescia. Dopo il grande successo del tour autunnale nei più importanti club d'Italia, durante il Read More
  • I Franz Ferdinand a Tener-A-Mente

    Tra le migliori band del panorama indie-rock mondiale, i Franz Ferdinand hanno pubblicato lo scorso 9 febbraio su etichetta Domino "Always Ascending", Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

RadioGiornale Pomeriggio

  • Giovedì, 11 Gennaio 2018 08:26
  • Pubblicato in Le Notizie

RadioGiornale dell'11 Gennaio 2018 - Pomeriggio

 

Due episodi segnalati in poche ore nella stessa settimana e nello stesso quartiere, quello di Porta Venezia. Un dato che conferma quanto riportato tanto dal Questore: in città le truffe agli anziani segnano un aumento. Il primo caso sarebbe avvenuto lunedì mattina quando un 93enne ha aperto la porta ad un uomo che, proponendosi come tecnico del gas, ha informato l’anziano del pericolo di malfunzionamenti dell’impianto, invitandolo a mettere tutti gli oggetti di valore in un sacchetto nel freezer. L’uomo però in passato aveva già subito una truffa analoga e in casa non aveva più nulla dei ricordi della sua vita e della moglie da cui è rimasto vedovo. Nel sacchetto in freezer ha messo quindi un pacchetto sigarette, l’accendino e i 20 euro che aveva in tasca. I ladri truffatori hanno desistito solo quando hanno sentito dei movimenti sul pianerottolo. La mattina successiva, in zona Bornata, una donna classe 1930 si è sentita raccontare la stessa storia, forse dalla stessa persona, e poco dopo si è trovata senza gioielli, monili e contanti per alcune migliaia di euro e non ha potuto fare altro che chiedere aiuto. Carabinieri e Polizia raccomandano a tutti, anziani e parenti, la massima attenzione e di chiamare il 112 per ogni dubbio.

 

Ieri si è verificato un incidente stradale a Limone sul Garda, nel bresciano. Nella centrale piazza Giuseppe Garibaldi, un uomo di 52 anni, per motivi tutti da chiarire, è stato investito da un camion. E sembra che sia rimasto incastrato con gli arti inferiori tra le ruote del mezzo pesante. L’allerta ai soccorsi dal posto ha fatto arrivare un’ambulanza locale, oltre all’elicottero proveniente dalla vicina provincia di Trento. Presenti anche i vigili del fuoco con una gru messa a disposizione da un distaccamento che si trova a pochi chilometri di distanza, a Tignale, per recuperare la vettura di Pietro Giordani nel lago di Garda. Le condizioni del 52enne sarebbero gravi, ma non tali da destare pericolo di vita.

 

Da ieri è riaperta l'autostrada A21. La società Centropadane ha completato tutte le procedure di verifica e di messa in sicurezza del ponte della Strada provinciale 24 che sovrasta l'autostrada in territorio di Poncarale e Montirone. L'analisi, effettuata con l'ausilio di termocamere, e le verifiche di calcolo hanno evidenziato che il ponte ha subìto danni di lieve entità e regge il proprio peso, ma i tecnici di Centropadane hanno comunque ritenuto di intervenire sulla campata Est con la posa di un sostegno strutturale provvisorio a puntelli per garantire una maggiore stabilità dell'infrastruttura. Con questa procedura, dunque, sono state poste in essere tutte le condizioni per la riapertura della carreggiata Nord dell'autostrada A21. Nuovi studi, con prove di carico mirate, verranno invece effettuati con la Provincia - ente titolare del tratto di strada - per verificare se sussistono le condizioni per una celere riapertura al traffico anche della Sp 24 che sfila sul sovrappasso lesionato.

 

SPORT:

Le piste del Bowling di Mompiano hanno coinvolto i migliori giocatori del panorama provinciale, lanciando nove tris all’inseguimento di un posto nelle finali che si svolgeranno lunedì 22 gennaio. I bowlers del Club Game City Fonderia Marini e del Rainbowl Atacama si stanno affrontando in un’emozionante sfida all’ultimo birillo che preannuncia fin d’ora tante emozioni per il secondo e decisivo turno di qualificazione e, soprattutto, per la finale della sera di lunedì 22 gennaio.