• Le ricette di Kiki

    Oggi Le Ricette di Kiki propone: PROSCIUTTO E MELONE IN INSALATA Ingredienti: un piatto di insalata mista, 2 o 3 fette di Read More
  • Norah Jones al Vittoriale

    Norah Jones suonerà al Vittoriale al Festival Tener-A-Mente il 24 luglio 2018. Attiva sulle scene musicali dal 2002, il debutto di Norah Read More
  • Il Mart a Sella Giudicarie con tre big dell'arte contemporanea

    E' la mostra Uomo, Natura, Cosmo, realizzata attraverso una sinergia tra l'amministrazione comunale e il Mart, Museo di arte moderna e contemporanea Read More
  • FeralpiSalò, inizia la campagna abbonamenti

    Carica, determinazione, entusiasmo. In campo e sugli spalti. Quella che è iniziata è una stagione da vivere "Con Il Fuoco Dentro". Con Read More
  • Torna lo street food di Eatinero: appuntamento a Desenzano del Garda

    Dal 26 al 29 luglio, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Desenzano del Garda, arriva per la prima volta Read More
  • Festival Tener-A-Mente: mercoledì 25 luglio arriva Marcus Miller

    MARCUS MILLER in concerto mercoledì 25 luglio 2018 Festival del Vittoriale TENER-A-MENTE Virtuoso del basso, compositore e produttore discografico statunitense, Marcus Miller, Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Il Museo Diocesano inaugura l'Opera ospite di Natale

  • Mercoledì, 06 Dicembre 2017 10:23
  • Pubblicato in Palcoscenico

Giovedì 7 dicembre 2017, alle ore 18,30, presso il Museo Diocesano di Brescia (via Gasparo da Salò, 13) verrà inaugurata l'Opera ospite di Natale.

Grazie al prestito di un collezionista privato, saranno visibili nella Galleria Piccola del Museo, fino all'8 gennaio 2018, tre opere di notevole valore artistico:
un ricciolo di pastorale in avorio di area francese del XII secolo;
una cassetta per reliquie in legno dorato e figurato di ambito senese del XV secolo;
una tavola raffigurante l'Adorazione dei pastori, del Maestro dei Cassoni Campana del XVI secolo;

 

***

 

In occasione dell'inaugurazione della mostra saranno presentate anche le sezioni rinnovate del Museo:
le gallerie del Seicento e Settecento con opere esposte al pubblico per la prima volta;
la sezione delle icone russe, ampliata, completamente riallestita e arricchita con circa quaranta nuovi pezzi;
le sale dedicate a Moretto e alla sua bottega.

 

Data di pubblicazione: 6/12/2017