• Giovanni Allevi a Dis_Play

    Un concerto di Natale superlativo in arrivo a Brescia: il 14 Dicembre Giovanni Allevi salirà sul palco di Dis_PLay al Brixia Forum Read More
  • A Brescia c'è Luca Carboni!

    Luca Carboni, inizia lo SPUTNIK TOUR Sabato 3 novembre 2018, ore 21:30 Gran Teatro Morato - Brescia Il nuovo singolo IO NON VOGLIO Read More
  • Rassegna della Microeditoria: Inventiamo il futuro

    Torna anche quest'anno a Chiari, dal 2 al 4 novembre, la Rassegna della Microeditoria di Chiari in Villa Mazzotti. Se la cultura Read More
  • Il teatro è popolare con la Compagnia Filo di Rame di Palazzolo

    Anche per questo quinto anno di attività la Compagnia Filodirame propone all'interno del Teatro Sociale di Palazzolo sull'Oglio una ricca Stagione Eventi Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

RadioGiornale Ore 12.00

  • Martedì, 05 Dicembre 2017 09:04
  • Pubblicato in Le Notizie

RadioGiornale del 5 Dicembre 2017 – Ore 12.00


Un uomo di 79 anni da ieri è ricoverato in prognosi riservata, in gravissime condizioni, all'ospedale Civile di Brescia dopo una violenta caduta mentre stava potando alcuni alberi di ciliegio nella sua proprietà. E' successo dopo le 14 in località Strada di Mezzo a Capo di Ponte, nel bresciano, quando l'anziano era impegnato nell'attività nel suo terreno, esterno rispetto al centro abitato. A un certo punto avrebbe perso l'equilibrio in "quota" ed è finito a terra facendo un volo di circa tre metri. Nello schianto ha sbattuto la testa a terra riportando una vasta ferita che lo ha privato di conoscenza. La moglie, in una baita a pochi metri di distanza, si è accorta di quanto accaduto e ha subito allertato il 112, numero unico di emergenza, facendo arrivare un'ambulanza da Darfo Boario Terme e i carabinieri della compagnia di Breno. Viste le condizioni gravi in cui si trovava, è stato allertato anche l'elicottero che ha trasportato il ferito nel massimo ospedale bresciano.

 

Ieri gli agenti della Polizia di Brescia hanno compiuto due operazioni antidroga in città, portando all'arresto di una persona e alla denuncia di un'altra. Quello finito in manette è un 19enne senegalese che le forze dell'ordine, con il Reparto Prevenzione Crimine della Lombardia, sono riuscite a bloccare al parco Caleppe, a due passi dall'ingresso della scuola "Bettinzoli". Nel momento in cui gli operatori erano di pattuglia in zona e hanno visto alcuni ragazzi fuggire in ogni direzione, li hanno seguiti e fermato uno, il centrafricano. Questo è stato notato mentre gettava qualcosa a terra nell'area verde nel tentativo di scappare. Erano due involucri di hashish, mentre il giovane, perquisito, è stato trovato con 15 grammi di marijuana, altri 21 di hashish in dodici stecche e 55 euro in contanti di piccolo taglio. Il 19enne dopo l'arresto è stato portato in carcere. Un 21enne gambiano, invece, è stato denunciato, sempre per detenzione di sostanze stupefacenti, da parte degli agenti del commissariato del Carmine.

 

E' stato perquisito in un bar al parco Gallo, in via Corsica, trovato con sette dosi di hashish.
Nella giornata di ieri il tribunale di Brescia ha ospitato un'udienza nell'ambito di un processo dopo l'arresto di quattordici persone, di cui nove rumeni e cinque moldavi, che nel 2016 avevano messo a segno una serie di furti con botti ed esplosioni ai bancomat della provincia di Brescia e non solo. Sono stati così concordati una serie di patteggiamenti per la banda, ma anche una condanna per Chiarini con l'accusa di tentato omicidio per aver fermato uno dei ladri e si è anche visto revocare il porto d'armi. Altri tre componenti della banda, invece, al momento restano liberi per un vizio di forma perché non si sono visti notificare la chiusura delle indagini.

 

PALCOSCENICO:
Anche nel Comune di Travagliato è giunta l'ora del Natale con "Magico Natale 2017". Venerdì 8 mercatini di Natale, mercatino dell'antiquariato, casa di Babbo Natale, laboratori creativi e intrattenimento musicale. Domenica 10 mercatini e villaggio di Natale con laboratori creativi e la Corsa di Babbo Natale.

 

METEO:
PREVISIONE PER MERCOLEDÌ 6 DICEMBRE 2017

Stato del cielo: fino al pomeriggio ovunque sereno o poco nuvoloso; verso sera annuvolamenti per nubi medio-basse su Appennino e bassa pianura occdentale
Precipitazioni: assenti.
Temperature: minime in lieve o moderato calo, massime stazionarie o in lieve aumento. In pianura minime intorno a -2 °C, massime intorno a 11 °C.